Latest News
Latest News
Angelo Cipriani

Il sindaco Angelo Cipriani è intervenuto per fare dal suo punto di vista chiarezza sulla vicenda dell’area feste, che a causa dell’utilizzo ‘improprio” dei ciclisti ha finito per scatenare polemiche. “Il parcheggio in questione -afferma Cipriani-, all’origine dell’ordinanza, era al di fuori del provvedimento, poi visti i ripetuti danneggiamenti alla recinzione stessa e gli scavalchi, si è ritenuto di spostare la recinzione a filo strada per impedire ai soliti vandali di ‘operare’ in tranquillità. Da quando la recinzione è stata spostata, abbiamo riscontrato che non si sono più verificati questi episodi. Il gruppo dei ciclisti nella loro tradizionale ‘corsa sociale’ hanno chiesto l’utilizzo del parcheggio in questione e sono stati regolarmente autorizzati.
Poi, e ne sono certo, in assoluta buona fede, hanno pensato di poter fare le premiazioni e qualche foto sotto il tendone, contravvenendo di fatto all’ordinanza. Ho convocato i ‘vertici’ -conclude Cipriani– ed abbiamo serenamente convenuto che c’è stata un’incomprensione della quale si scusano e per la quale pagheranno la sanzione prevista. La cosa finisce qui, non credo ci sia altro da aggiungere e spero che, con questa comunicazione, chiarezza sia stata fatta”. 

Lascia un commento