Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Gli orti comunali erano nel programma dell’amministrazione comunale, ma solo adesso, forse, sulla scia dell’ironia irridente del Partito democratico si è attivata per realizzarli. Meglio tardi che mai. Del resto erano stati annunciati (era il 7 febbraio 2018) in pompa magna dal sindaco Stefano Zancanaro in occasione  dell’arrivo a Vittuone di Salvini, ma solo ora si apprestano a prendere forma. Infatti in municipio a seguito ad accertamenti e indagini hanno individuato in via della Marzorata un’area agricola, adatta alla realizzazione degli orti urbani. Ma prima di ricavare gli orti occorre sistemare l’area agricola, che  si trova in stato di degrado e abbandono. Si tratta di eseguire rilievi celerimetrici della superficie, dei fabbricati e manufatti edilizi esistenti per poter procedere alla progettazione definitiva/esecutiva degli orti urbani e a eseguire i lavori, previa indizione di gara di appalto.

Da qui quindi l’esigenza di assegnare l’incarico professionale a tecnico esterno abilitato e qualificato in materia per effettuare le verifiche dell’area e sulla scia mettere a punto il progetto definitivo/esecutivo. L’incarico è stato affidato al geometra Umberto Zanzottera di Busto Garolfo per complessivi 2.835 euro.

Lascia un commento