Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
La Lega non ci sta alla rivoluzione viabilistica che, a suo giudizio,  si prospetta e si accinge a presentare una mozione per cercare di indurre l’amministrazione pentastellata a riconsiderare il progetto. La mozione, a firma del consigliere comunale leghista Roberto Scurati, mira anzitutto riaffermare la democrazia e soprattutto l’importanza dei pareri dei commercianti e residenti che vivono in prima persona il paese. Secondo il Carroccio ci sono diverse criticità nel progetto, molti aspetti, a suo parere, sottovalutati e cambiamenti radicali in fatto di viabilità che potrebbero portare a problemi importanti di congestione del traffico. Insomma ritiene che non ci sia stato uno studio approfondito preliminare del progetto e che non siano state valutate sufficientemente le probabili conseguenze. Ecco la mozione: 


Lascia un commento