Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
“E se fosse mio figlio?”. Un tema drammatico che non riguarda la questione “migranti”, ma la condizione dei bambini che soffrono, per le scelte degli adulti, negli scenari di guerra. Che fortuna essere nati qui. Che farei se fossi nato là? … se mio figlio, per pura casualità, fosse nato là? La Siria è martoriata, ma maggiormente colpita è la popolazione infantile, bambini colpevoli di innocenza. Il tema sotto forma di spettacolo teatrale è in programma proprio per stasera, venerdì 14, al teatro Tresartes. L’iniziativa è a cura di ViviAmo Vittuone in collaborazione con le associazioni Cuore nel mondo Onlus e Apoyo Onlus. Interverrano Ivana Marcioni di ViviAmo Vittuone,
Claudia Ceniti di Cuore nel mondo e Amedeo Ricucci, inviato speciale del Tg1 per i più importanti conflitti degli ultimi anni.

Lascia un commento