Latest News
Latest News
Sinistra di Sedriano smonta l’entusiasmo dell’amministrazione comunale per la piattaforma WeDu (Decoro urbano), che, a suo dire, incentiva la comunicazione fra Comune e cittadini e favorisce la segnalazione di disservizi da parte dei sedrianesi. “La piattaforma e l’applicazione -chiosa SdS– sono ancora instabile e non accessibile a tutti, ma solo a una pacco dissi ma parte dei cittadini ma aldilà di tutto vi immaginate la sciura Maria che manda una segnalazione col proprio smartphone? La piattaforma non porta assolutamente alcun beneficio e non migliora la vita a nessuno.
Propone soltanto senza successo di modificare il canale di comunicazione per le segnalazioni di disagio all’amministrazione comunale. Il valore aggiunto tanto sperato non esiste, anzi secondo noi le segnalazioni continueranno a viaggiare nei vecchi canali tradizionali, ovvero il protocollo, mail all’ufficio di competenza, segnalazione a voce alla polizia locale, ecc…  in quanto rimangono strumenti facilmente utilizzabile da tutte le fasce di popolazioni”. La considerazione politica. “Ci saremmo aspettati -attacca SdS– un piccolo video dove un tecnologico Cipristar nelle vesti di Roy Batty, il leggendario duplicato di Blade Runner, spiegare in maniera semplice l’utilizzo dell’applicazione, provando a rendere il servizio fruibile a tutti. Se si potesse dare un voto alla  praticità di vedute: cinque scarso! Il progetto è l’ultimo fuoco di paglia lanciato dall’amministrazione Cipriani, la solita sciocchezzuola spacciata come grande opera. Un altro topolino partorito dalla montagna così come il question time, le riprese video dei consigli comunali, la raccolta firme per i mezzi pubblici, ecc… L’elenco sarebbe lungo, ma ci fermiamo qui per umana indulgenza. Si tratta dell’ennesima cosa tanto per farla e che serve solo a riempire l’elenco mensile pubblicata sul sito comunale amò di lista della spesa. La solita sciocchezza!“.

Lascia un commento