Latest News
Latest News

La riduzione dell’Irpef? Un bluff elettorale della maggioranza. Sì, a pensarla così è il Movimento 5 Stelle che non vedendo nessun atto della giunta Lonati in materia ha chiesto all’assessore Marco Gibillini con il suo rappresentate in consiglio comunale Simone Ligorio che fine avesse “fatto la tanto sbandierata riduzione dell’addizionale Irpef”. Risposta?  “Credo che tutti noi -ha affermato serafico Gibillini– ci rendiamo conto di essere in un momento difficilissimo per la nostra economia e, in questa situazione, indipendente dalla nostra volontà, ci è impossibile ridurre l’addizionale Irpef nell’immediato”.   Ligorio prontamente gli ha fatto notare che della riduzione non se ne fa menzione neanche per gli anni a venire, ma Gibillini non si è scomposto: “Lo so, ma vista la situazione non siamo in grado di programmare una riduzione nemmeno per i prossimi anni. Dobbiamo prima vedere se ci sarà una ripresa economica”. 

Sconsolante per il M5S che in una nota non esita ad attaccare duramente la maggioranza.
<Noi sinceramente ci chiediamo: ma davvero nel Pd e in Io Amo Bareggio non sapevano della crisi economica durante la campagna elettorale di maggio? Non ci sembra che la crisi sia scoppiata durante l’estate. Non possiamo pensare che costoro vivano totalmente fuori dal mondo, e quindi non è forse che il sistema che si usa per racimolare voti sia sempre il solito? Si promette tutto ciò che aumenta il consenso e poi non si mantengono le promesse! Purtroppo ormai siamo certi che la convinzione di questa gente sia che gli elettori sono stupidi e smemorati e nessuno si ricorda di quello che si dice in campagna elettorale. La menzogna, la bugia diventano la prassi per chi fa politica. Il bene degli elettori non è il fine ultimo dell’attività politica ma sono loro stessi solo un mezzo per ottenere il potere e poi, fare quello che si vuole. L’unica differenza però è che oggi c’è il MoVimento 5 Stelle a fare la guardia a questa gente. E non è una differenza di poco conto rispetto a prima! Vogliamo che tutti loro sappiano che ci siamo presi i loro programmi e li abbiamo messi nel cassetto…ogni volta che proveranno a prendere in giro i cittadini, a ignorare le loro promesse, a fare cose non dette o non dicibili, saremo qui a sbandierare tutto pubblicamente. Perché è arrivato il momento che i cittadini sappiano veramente cosa fanno, mese per mese, quelli che hanno votato. Chiaramente, non ci limiteremo a svolgere solo il ruolo di “cani da guardia” della maggioranza. Ad esempio già per il prossimo bilancio presenteremo la nostra proposta di revisione delle aliquote Irper>.

Lascia un commento