Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Le elezioni comunali si avvicinano e di converso anche la vis polemica s’accende alla minima occasione. Stavolta ad aprire la stura è il candidato sindaco Alfredo Di Lisa (PSI) contro Patrizia Stringaro, candidata della lista civica Gente di Settimo,  che, a suo giudizio, dimenticandosi di essere stata parte integrante della giunta Santagostino per quasi due lustri se la prende, ora che è stata messa alla porta, con i suoi ex amici democratici. Da qui la reprimenda di Di Lisa che alza lo scontro politico. “Siamo alle solite. Un assessore viene cacciato e inizia a inveire contro la giunta. Per 9 anni, finché la poltrona dava un lauto stipendio, non c’é una dichiarazione pubblica contro la giunta e il suo operato. Ora dicono di non essere di sinistra. E mi viene da ridere da chi prima aveva la tessera del Pd e poi si diceva super renziana. La lista cerca una presunta verginità. Che ovviamente non ha. Evitiamo battute da osteria, ma ci vengono in mente solo queste. Da chi é stata vicesindaco e assessore per 9 anni senza dire nulla, non accettiamo lezioni e bugie”.

Lascia un commento