Latest News
Latest News

Stataleforum in anteprima aveva dato notizia che la minoranza (Rilanciamo Sedriano e Noi con Sedriano e Roveda) si era attivata a chiedere un incontro urgente al sindaco Marco Re per confrontarsi urgentemente su questioni molto importanti e delicate. Ora a dare conferma è la stessa minoranza, che, non avendo ricevuto alcun riscontro, ha voluto rendere pubblica la sua posizione. Infatti in una nota sottoscritta dai consiglieri Massimiliana Marazzini, Donatella Barini e Alfredo Celeste viene spiegato che l’incontro è stato chiesto per avere chiarimenti sulla notizia riguardante presunte irregolarità di un componente della giunta. Ecco il comunicato. “In data 27 ottobre abbiamo ricevuto notizie riguardanti presunte irregolarità da parte di un membro autorevole della giunta di Sedriano. Per questi motivi in data 3 novembre scorso abbiamo richiesto un incontro urgente e riservato al sindaco per avere delucidazioni e spiegazioni su questi fatti, a nostro avviso molto gravi, e capire le sue determinazioni in merito. A oggi questo incontro non è avvenuto a causa dell’inspiegabile mancato invito del primo cittadino. Anche per questo, stiamo presentando una mozione, da discutere nel prossimo consiglio comunale, per sapere ufficialmente e alla luce del sole e pubblicamente, le decisioni adottate o da adottare circa le deleghe rilasciate al componente di giunta, per le azioni presuntivamente anomale compiute”. Non si sa, al momento, chi sia l’autorevole esponente della giunta che sarebbe finito nell’occhio del ciclone né per quali ragioni sarebbe stato coinvolto né tantomeno se siano state informate le autorità preposte sulla vicenda.

 

Lascia un commento