Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

La sistemazione delle strade? Tardiva, ma è sempre meglio che mai. Monica Gibillini ha trovato che l’annuncio della giunta Colombo sulla manutenzione delle strade comunali, andato in scena al termine del consiglio comunale di mercoledì 27 novembre, sia stato più che altro un tentativo di salvarsi in corner.  Comunque la giunta ha puntualizzato che erano già stati programmati per i prossimi giorni interventi di ripristino sulle buche che si sono formate sulle strade del paese dopo le piogge intense dell’ultimo periodo. “Le precipitazioni di questo autunno -spiega Gibillini– sono sopra la media stagionale, ma è altrettanto evidente che in tutto l’anno 2019 la giunta non solo non ha fatto manutenzione straordinarie sulle strade del paese ma ha impiegato ben 11 mesi per avviare la procedura per il rinnovo della manutenzione ordinaria delle strade: l’appalto era scaduto a dicembre 2018 e solo il 20 novembre 2019 è stato avviato l’iter per un nuovo appalto. Peccato! Sul 2019 -continua- è stata sciupata una grossa occasione per un piano straordinario di manutenzioni stradali tenuto conto che da ottobre 2018 la giunta può usare senza vincoli il cospicuo avanzo di bilancio. Per gli interventi di asfaltatura, che saranno appaltati a dicembre, occorrerà aspettare fino alla primavera”.
L’ultimo piano straordinario sulle strade del paese risale ormai a 10 anni fa, secondo Gibillini, risale alla sua giunta quando ha realizzato interventi di asfaltature stradali per circa un milione di euro.

Lascia un commento