Latest News
Latest News
Il Partito democratico da tempo ha messo sotto i riflettori l’operato dell’amministrazione comunale per mettere in evidenza inadeguatezze e inadempienze. E in questa nota che ricevo e pubblico rende conto delle opere pubbliche previste e mai realizzate dalla giunta Zancanaro e delle contraddizioni che la nomina di Enzo Tenti ad assessore ha innescato nella compagine amministrativa. 

E con questo chiudiamo per il momento il capitolo del bilancio del Comune di Vittuone attendendo notizie ufficiali. Torniamo alla tormentata questione dell’assessore all’urbanistica, lavori pubblici e ecologia, segnaliamo che in data 30 aprile 2018 è stata pubblicata in albo pretorio la delibera di nomina ad assessore del consigliere Enzo Tenti. Adesso il Partito Democratico aspetta di sapere quali siano stati gli accordi tra i gruppi delle liste “Il Nostro Paese” e “Insieme per Vittuone”, dato che si tratta di forze politiche fino a ieri antagoniste e con programmi non sovrapponibili. Il Partito Democratico si chiede come verrà accolta dagli elettori ma in particolar modo dalla compagine leghista la scelta del nuovo assessore visto che alle elezioni comunali 2016 ben il 76,42% sul totale dei votanti non ha scelto il programma della lista civica Insieme per Vittuone. Si dice che le parti hanno trovato un punto di accordo programmatico e che questo accordo prevede dei passi indietro sui rispettivi programmi elettorali… ma gli elettori che hanno votato per i programmi non si sentono presi in giro? e gli elettori che invece hanno votato la persona (per simpatia o altro) cosa pensano?

Lascia un commento