Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Semaforo verde alla convenzione per l’assegnazione della sede alla Pro Loco  cittadina. L’amministrazione comunale ha destinato all’associazione, guidata da Luigino Tacconi, la villetta ex casa del custode delle scuole medie sita in via Zara. Lo stabile, ormai abbandonato da anni ed in pessime condizioni, sarà sistemato dalla stessa Pro Loco. Una sede importante per la benemerita associazione che tanto  ha fatto per il paese e tanto farà, anche in previsione dell’Expo 2015. Un locale di questa sede sarà utilizzo una sera la settimana anche dall’associazione Vittuone Giovani, associazione la cui attività in qualche modo si integra con quella della Pro Loco, anche se con un target di riferimento anagrafico più giovane. La politica dell’amministrazione Bagini di puntare sulla collaborazione del lavoro delle associazioni, affinché maturi quel senso di partecipazione e amore per il proprio paese, passa anche attraverso la ricerca di sedi adeguate. Ancora richieste in tal senso sono pervenute, ma in municipio chiedono un po’ di pazienza per poter esaudire tutti quanti. Insomma l’impegno   affinché tutti abbiano una sede adeguata è assicurato. La nuova sede della Pro Loco -afferma l’amministrazione Bagini– incentiverà nuovi vittuonesi ad interessarsi delle attività svolte dall’associazione, il cui scopo è la promozione e lo sviluppo del territorio in ambito turistico, sociale e culturale. Tutto questo misto all’amore per il proprio paese sarà sicuro stimolo per un accrescimento del senso civico, elemento importante per uno sviluppo armonico del luogo dove viviamo e dove quotidianamente sviluppiamo i nostri rapporti interpersonali. 

Lascia un commento