Latest News
Latest News
Il Movimento a 5 Stelle si porta avanti. E così, pur non sapendo se si voterà alla naturale scadenza della legislatura (primavera 2014) o prima nell’eventualità che l’amministrazione comunale in carica getti la spugna, ha già scelto il proprio candidato sindaco. Si tratta di Angelo Cipriani
Ecco l’annuncio in questo comunicato stampa che pubblico.
<Mentre a livello nazionale sono in corso le “parlamentarie”, ovvero le primarie per individuare i candidati M5S al Parlamento italiano, a Sedriano di certo non si dorme sugli allori!!! Il gruppo formatosi lo scorso maggio lavora alacremente per definire il proprio programma e per individuare i candidati alle prossime elezioni amministrative. Il primo nome, quello di riferimento, è stato già identificato… trattasi di Angelo Cipriani, candidato sindaco del MoVimento 5 stelle – Sedriano. La candidatura è stata avallata con votazione unanime da tutti gli attivisti a 5 stelle. Angelo, cofondatore del gruppo e portavoce del M5S Sedriano insieme a Davide Rossi, concorrerà alla prossima tornata elettorale del Comune che recentemente è balzato all’attenzione della cronaca, per i presunti collegamenti  tra organizzazioni mafiose e persone vicinissime all’amministrazione comunale. Angelo è persona conosciuta in paese per la sua attiva partecipazione alla vita scolastica locale come rappresentante di classe, presidente del consiglio di istituto e membro cofondatore del Comitato genitori. “La mia candidatura sarà sub judice fino al via ufficiale della campagna elettorale, perché nel MoVimento vale il principio di “uno vale uno”…. questo significa che se tra una settimana, un mese dovesse avvicinarsi al nostro gruppo una persona motivata, onesta, capace e voluta dagli elettori più del sottoscritto, io sarò il primo a riconoscerne le capacità facendomi da parte e fornendo tutto il mio supporto lungo  il percorso che porterà alle urne.” Contestualmente i cittadini a 5 stelle stanno discutendo i punti programmatici che, ispirati di diritto al programma nazionale del MoVimento, saranno calati nella realtà territoriale di Sedriano, con particolare attenzione nel definire interventi volti a tutelare bambini, giovani e anziani, senza perdersi in opere colossali dalla dubbia utilità. Stando alle motivazioni del gruppo c’è da aspettarsi un forte “boom”, così come è stato in Sicilia anche a Sedriano, ovviamente se i cittadini intenderanno seriamente perseguire la via del vero cambiamento. I cittadini a 5 stelle sono consueti nel salutare i propri interlocutori con un “ci vediamo in consiglio comunale, sarà un piacere>.

Lascia un commento