Latest News
Latest News
Il Comitato Tenti pensa al futuro del paese, di Vittuone. 
Infatti in un comunciato rivendica il merito di occuparsi della comunità e afferma che “mentre la minoranza litiga e si spartisce le poltrone per la legislatura 2012-2017, il Comitato lavorare per costruire il vero futuro di Vittuone”. 
La sede del Comitato Tenti è aperta da mesi in piazza Italia, accoglie chiunque voglia entrare per dare una mano o anche solo un consiglio; il sito del Comitato www.comitatotenti.it ospita una pagina “Le tue proposte”, che ogni navigatore del web può utilizzare per darci la propria idea sul programma di organizzazione di Vittuone”. Non solo.“Per noi -si legge nel comunicato- non si tratta solo di creare un programma elettorale: è infatti riduttivo dare questo singolo aggettivo ad un libretto che guiderà l’azione di 5 anni di amministrazione seria, e non solo un mese di campagna elettorale. Quello che abbiamo sempre fatto è ascoltare i cittadini, metterci a disposizione, creare per loro nuove opportunità e miglioramento della qualità della vita: questo è ciò che l’amministratore vero e coscienzioso pensa per il suo territorio”.
Il Comitato Tenti se la prende anche con il candidato sindaco del centrosinistra Fabrizio Bagini. “Mentre il candidato sindaco del centro sinistra -si legge nel comunicato- si nasconde e non interviene nemmeno su argomenti sui quali ci piacerebbe capire il suo punto di vista, quasi non conoscesse il paese che vorrebbe amministrare (ma forse è ancora “rifugiato” nel meritato riposo natalizio che evidentemente non è ancora terminato), noi abbiamo steso un programma condiviso, abbiamo ricevuto molte e-mail, abbiamo lavorato serate intere insieme e abbiamo parlato con la gente”. 
Tuttavia il Comitato Tenti non chiarisce se il rapporto con  Lega nord continuerà o meno. Certo è che il Carroccio dà segni di stanchezza e non si capisce se per alzare la posta o perchè vuole creare l’incidente per correre da solo.

Lascia un commento