Latest News
Latest News

Il Comune si è mobilitato per raccogliere le manifestazioni di interesse per l’affidamento in comodato d’uso gratuito dell’ambulatorio comunale di via Gramsci n. 10. L’obiettivo  è individuare – nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, concorrenza e trasparenza – gli operatori economici idonei da invitare in fase di presentazione delle offerte. Gli interessati sono tenuti a presentare domanda a mezzo Pec, previo apposito modulo, al seguente indirizzo di posta: ufficio.protocollo@pec.comune.vittuone.mi.it. Si tratta di gestire il servizio di punto prelievi ematici e relativi esami di laboratorio, ma a questa attività è possibile abbinare anche prestazioni infermieristiche di base, le cui tariffe al pubblico dovranno prevedere una agevolazione di costi per i cittadini residenti a Vittuone. Tutte le spese di gestione dell’immobile comunale sede dell’ambulatorio, nessuna esclusa, e le spese del personale, sono a carico del comodatario. Non è tutto. E’ facoltà del Comune autorizzare lo svolgimento di ulteriori prestazioni, oltre le prestazioni infermieristiche di base, a favore del comodatario, purché rientranti nel campo delle attività medico-sanitarie e di interesse per la collettività, previo rilascio di nullaosta da parte dell’ente.

Lascia un commento