Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Le elezioni comunali non sono dietro l’angolo, ma il circolo cittadino Fratelli d’Italia è già al lavoro per riunire il centrodestra.  Un obiettivo importante che intende perseguire per presentarsi uniti e vincenti alla sfida elettorale del 2021. Il che richiede uno sforzo notevole, poiché allo stato la situazione non è brillante. Ma il circolo non demorde. “Come avviene a livello nazionale e nella quasi totalità dei Comuni e Regioni d’Italia, anche a Vittuone Fratelli d’Italia si pone come obiettivo la riunificazione delle forze politiche del centrodestra (FdI con Forza Italia e Lega), attorno ad un programma amministrativo aperto a movimenti civici che ne condividano principi e obiettivi. Fratelli d’Italia non voterà alcun bilancio a fronte di intimazioni di chiunque, né tantomeno in cambio di posti, poltrone o poltroncine varie che non interessano, ma sulla base di contenuti e programmi discussi e condivisi, circostanza che in questo momento  non sembra proprio esistere  a Vittuone.
Auspichiamo quindi che tutto il centrodestra assieme ai movimenti civici, inizino presto a lavorare per costruire una Vittuone nuova, rinnovata, dinamica e protagonista, con le proprie specificità e peculiarità, della vita sociale e politica della zona”. Così si sono espressi Bruno Sala, referente del circolo di Fratelli d’Italia di Vittuone, ed Ezio Manini, consigliere comunale di Fratelli d’Italiaa margine del gazebo svoltosi domenica scorsa in Piazza Italia per la raccolta di firme a sostegno di quattro proposte di legge di iniziativa popolare promosse dal partito a livello nazionale. L’iniziativa ha riscosso un successo oltre ogni aspettativa e per il quale il circolo di Fratelli d’Italia ringrazia i vittuonesi.

Lascia un commento