Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Accoglienza dei missionari, si parte. Infatti sono state costituite le commissioni con i referenti per  la piena riuscita dell’evento. L’intera comunità è dunque coinvolta nella missione popolare che si terrà in marzo. Intanto la parrocchia cerca famiglie disposte a ospitare un frate o suora o un laico (una camera, un bagno anche in comune, la prima colazione) collaboratore dei frati, nel periodo in cui saranno a Cornaredo per aiutare i parrocchiani a vivere questo momento straordinario. Qualcuno è disponibile? Vuole maggiori dettagli? Basta che scriva a missione2020@comunitasantiapostoli.it, oppure chieda direttamente ai sacerdoti. C’è anche bisogno di un aiuto per preparare la tavola e servire sia durante i pranzi che le cene degli ospiti in oratorio. C’è chi vuole dare una mano? Scriva a missione2020@comunitasantiapostoli.it oppure chieda direttamente ai sacerdoti.

1. La commissione per la stampa e la propaganda: Stefania Giuliana (stefania.giuliana@gmail.com) 
Pubblicizza la missione attraverso i mezzi di comunicazione sociale; prepara un dépliant con l’annuncio della missione e un altro con il programma da portare alle famiglie nei tempi e nei modi stabiliti; prepara e diffonde manifesti e locandine che annuncino la missione, circa tre mesi prima; prepara e diffonde locandine con il programma, circa dieci giorni prima; prepara manifesti e locandine che sottolineano le manifestazioni a carattere cittadino si serve, nei limiti del possibile, della stampa, della radio o della televisione o di qualsiasi mezzo di comunicazione sociale per fare conoscere questo avvenimento sia prima che durante la missione. 
2. La commissione per la liturgia: Giuseppina Trabacca (Giuseppina.Trabacca@gmail.com) 
Sollecita il sostegno della preghiera da parte dei contemplativi o delle claustrali residenti in Diocesi o aventi qualche legame con la realtà parrocchiale, per l’efficacia della missione; predispone quanto è necessario per i vari momenti di preghiera nelle chiese o all’aperto (libretti, canti etc..); collabora costantemente con i missionari durante la missione per l’animazione liturgica dei vari momenti celebrativi.  
3. La commissione per i Gruppi di ascolto della parola: Glauco Rizzi (glaucorizzi@alice.it) 
Pubblicizza i gruppi di ascolto, facendone conoscere le finalità e la metodologia; sollecita le famiglie a rendersi disponibili ad organizzarli e a dichiarare tale disponibilità; sceglie le famiglie in modo che essi siano equamente distribuite in tutte le zone della Parrocchia; aiuta le famiglie, dando indicazioni per la migliore riuscita di essi.  
4. La commissione per la mappatura delle famiglie: Fabio Zamana (fabio.zamana@gmail.com) 
Ha il compito di “mappare” il territorio parrocchiale, preparando, con l’aiuto dei “responsabili di caseggiato”, l’elenco delle famiglie diviso per zone e facilmente usufruibile dai missionari nella loro visita alle famiglie; indica possibilmente tra le famiglie quelle giovani, quali sono i single e quali le coppie. 
5. La commissione per gli ammalati e la terza età: Enrica Cozzi (capina.sti@alice.it) 
Predispone l’eventuale incontro dei missionari con gli anziani e gli ammalati ospiti negli ospedali, nelle case di cura e con gli anziani nelle case di riposo o nelle case protette all’interno del territorio parrocchiale; prepara l’elenco degli ammalati della parrocchia per una visita mirata a ciascuno di loro; prepara l’elenco degli anziani della parrocchia ed eventualmente segnala quelli che sono accompagnati da una badante; interessa gli ammalati a collaborare al buon andamento della missione con la preghiera e con l’offerta della sofferenza; organizza la celebrazione eucaristica con il conferimento del sacramento dell’unzione agli ammalati e agli anziani; prepara un momento ricreativo dopo tale rito. 
6. La commissione per i giovani don Daniele Battaglion (dondaniele@comunitasantiapostoli.it) 
Organizza i momenti strettamente “parrocchiali” delle proposte giovani e esamina la fattibilità di momenti comuni con gli “adulti” della parrocchia; esamina quanto si può fare per i giovani (tenda in piazza, manifestazioni gioiose, anche sportive, per le vie e le piazze più significative) determina come farlo, lo pubblicizza, e lo organizza d’accordo con i missionari; crea delle proposte per la fascia dei giovanissimi. 
7. La commissione per la scuola: Rita Gorelli (rita.gorelli@istruzione.it) 
Prepara l’elenco delle scuole materne, elementari e medie e superiori esistenti nell’ambito dei confini interessati alla missione; avvicina le autorità competenti per studiare le modalità dell’incontro dei missionari con gli studenti (durante l’ora di religione nelle scuole elementari, medie e superiori); predispone, a seconda del bisogno, un incontro dei referenti dei missionari con gli insegnati di IRC e con i relativi presidi o dirigenti scolastici, per spiegare finalità e temi della presenza dei “missionari” nelle scuole.  
8. La commissione logistica: Alessandra Carrettoni (alessandra.carrettoni@a2a.eu) 
Prepara l’elenco delle famiglie disponibili ad ospitare i missionari per la notte e ad offrire loro la prima colazione; si occupa di quanto serve ai “missionari” per il buon andamento della missione: pranzi e cene etc…; si occupa di individuare un locale per la “segreteria e materiale” dei missionari (le chiavi per l’accesso etc…) e poi anche i locali o gli spazi adeguati per i momenti d’insieme – catechesi o festa – della missione; si occupa di ottenere i debiti permessi dal Comune per occupazione dello spazio pubblico o per la pubblicità sonora e più globalmente si attiva per tutti quei servizi che possono facilitare il buon andamento generale della missione. 
9. La commissione economica: Davide Ghezzi (geodigi@tiscali.it) 
Gestisce, in stretta comunione con il parroco e con i responsabili delle altre commissioni, tutto quanto riguarda l’aspetto economico: preventivi di spesa, raccolta fondi per la missione etc…  
10. La commissione lavoro don Fabio Turba (ad interim) (donfabio@comunitasantiapostoli.it)
Si premura di prendere i contatti con le varie aziende e realtà lavorative presenti nella zona per verificare la possibilità di una visita, incontro con dirigenti e lavoratori o per l’organizzazione di un momento specifico di annuncio o riflessione per loro 
11. La commissione “migrantes” Martin Olmedo (tel 347.0530852) 
Si occupa di creare, durante il tempo della missione, degli eventi con famiglie o persone di altra nazionalità e cultura al fine di incrementare il dialogo e la comunione tra le persone. Questo lo può realizzare attraverso l’individuazione delle famiglie provenienti da altre nazionalità o continenti all’interno del territorio parrocchiale; raccogliendo informazioni sulle proposte pastorali per i migrantes a carattere diocesano o cittadino e stampando dei depliant sintetici di queste proposte in modo che i missionari, nelle loro visite, possano contribuire a diffonderli e propagandarli; creando, dove non vi fosse l’abitudine, un momento di “festa dei popoli” oppure un momento di preghiera interreligioso. 
12. La commissione sport don Daniele Battaglion (dondaniele@comunitasantiapostoli.it) 
Si occupa di fare un censimento di tutte le associazioni sportive presenti in parrocchia; tiene i contatti con loro per realizzare all’interno della missione stessa un appuntamento comune. 
13. La commissione volontariato: Piera Brivio (mail pierabrivio1@gmail.com) 
Si occupa di fare un censimento di tutte le associazioni culturali o di volontariato presenti in parrocchia; tiene i contatti con loro per realizzare all’interno della missione stessa un appuntamento comune. 

Lascia un commento