Latest News
Latest News

Ricevo e pubblico questa nota del Coordinamento Est Ticino di “Ero straniero – L’umanità che fa bene” che informa che la nuova legge sulla cittadinanza per i figli di stranieri nati in Italia arriva in Parlamento.
Il Coordinamento Est Ticino di “Ero straniero – L’umanità che fa bene”, dopo il sostegno attivo alla mobilitazione nazionale di “Insegnanti per la cittadinanza” rilanciata lo scorso 20 novembre per chiedere al Parlamento di approvare al più presto la nuova legge sulla cittadinanza per i figli di stranieri nati in Italia, informa che nella settimana corrente la normativa sullo ius soli e cultura e dovrebbe arrivare nell’aula del Senato Per questo rinnova l’invito a sostenere con ogni mezzo la mobilitazione, a partire da un nuovo digiuno a staffetta, da attuare in coincidenza con la discussione parlamentare della legge: 5, 6 e 7 dicembre.

L’adesione allo sciopero della fame va data a livello nazionale compilando il seguente form:
https://docs.google.com/forms/d/1I2n0v5VybbMowNo8APpE6GbYVedbZxunfjgvFZr_ywg
Ad oggi sono circa 300 le adesioni già formalmente raccolte, senza contare chi sosterrà l’iniziativa senza compilare il form. Non è mai troppo tardi. Il Parlamento dia un segnale di apertura e abbia il coraggio di guardare al futuro, per un’Italia migliore! L’iniziativa è promossa a livello nazionale da A buon diritto, Radicali italiani, Italiani senza cittadinanza, Arci, Insegnanti per la cittadinanza.
Per restare in contatto:
  • mail erostranieroestticino@gmail.com
  • pagina facebook: https://www.facebook.com/erostranieroestticino

Lascia un commento