Latest News
Latest News
E ora avanti tutta. Yuri Santagostino e la sua coalizione (Pd, Sinistra per Cornaredo e Centrosinistra per il nostro paese), dopo la presentazione di ieri nella sede del Pd con a fianco Mary Vono  Giacomo Manfredi (avversari alle primarie) sono pronti a dare il via alla campagna elettorale. Santagostino, 29, anni, candidato sindaco per il centro-sinistra, ha impostato la campagna elettorale in pieno stile fair play e più che curarsi degli avversari con attacchi vecchia maniera pensa a lanciare proposte per la città. Dal suo punto di vista è far uscire dall’immobilismo la comunità in cui è scivolata la comunità con il sindaco Luciano Bassani da risultare meno attrattiva agli occhi dei giovani. Infatti, a suo dire, la popolazione nella fascia d’età 30-39 anni è calata del 6% per cui Cornaredo non attira chi crea famiglia.

Santagostino si è fatto carico di quattro impegni imprescindibili per rinnovare e rilanciare la città? Quali? Un Comune più solidale, ovvero riorganizzazione dei servizi sulla base dei reali bisogni dei cittadini; un Comune più vivo sia dal punto di vista culturale che da quello della solidarietà; un Comune più verde con la valorizzazione dei parchi e con un grande piano di energia fotovoltaica; un Comune più attento alle sue eccellenze (associazioni, cascine, impianti sportivi, chiesa vecchia, ghiacciaia) per rilanciare l’immagine dedi Cornaredo per cogliere la grande opportunità di Expo 2015.

Lascia un commento