Latest News
Latest News
Ricevo e pubblico questa nota di Angelo Cipriani e Davide Rossi, portavoce M5S Sedriano.

Abbiamo appreso del “post” pubblicato sul blog di Sinistra di Sedriano che ci vede chiamati in causa…(http://sinistradisedriano.blogspot.it/2013/02/lindagato-celeste-ci-toglie-la-sede.html#more).
Pur essendo contrari alla politica del botta e risposta, consuetudine delle nostalgiche rappresentanze politiche dell’era ante-M5S, di cui anche Sinistra di Sedriano fa parte, ci vediamo costretti a formulare le nostre considerazioni. 
Il fatto che i cittadini a 5 stelle abbiamo “simpatizzato” in passato, come chissà quante altre persone, per determinate compagini politiche, per voi cosa deve necessariamente significare?  
Costoro devono per forza restare legati a certe rappresentanze pur non condividendone piu gli ideali o magari non sentendosi più rappresentanti da certe persone?

Cambiare mette in evidenza la capacità e razionalità di chi nutre interesse per il proprio paese e indipendentemente dai colori, vuole farsi parte attiva per il bene comune. Non eravate voi quelli che facevano ironia parlando di persone con le fette di salame sugli occhi? Tra noi e voi chi ha le fette di salame sugli occhi oggi?  Certo che a Sinistra di Sedriano, tali parole sembreranno incomprensibili, visto che nemmeno sbattendo la testa contro il muro si renderebbero conto di essere solo dei nostalgici anarchici fuori tempo… basti guardare il linguaggio utilizzato “… democrazia andreottiana…”.
Grillo vi definirebbe ZOMBIE….Ci si accusa di svolgere un’opposizione sterile… ebbene ci domandiamo se fare opposizione significa manifestare per il paese in maniera non autorizzata durante la festa patronale, mettere delle simpatiche bandierine contro l’amministrazione nelle siepi adiacenti il comune durante la notte, cantare “Bella ciao” durante una sfilata apartitica contro la mafia, sovvertendo gli accordi presi in precedenza…
Ci tirate in causa solo perché attraverso una nostra denuncia siete stati sbattuti fuori dalla saletta consigliare che occupavate indebitamente?Ebbene cari amici “sinistrorsi”, ci preme ricordarvi, qualora voi già non lo sappiate, che noi del M5S siamo per il rispetto delle regole… ma per piacere ci venite a parlare di Casta, quando proprio  con questa situazione voi stessi state dimostrando di voler mantenere dei privilegi dei quali non avete diritto!!!E poi inutile parlare di Davide Rossi, Angelo Cipriani, metà di qui e metà di la… sappiate che quando nel MoVimento qualcuno parla è come se parlassero tutti, perché da noi “uno vale uno” e non come da voi dove “cinque valgono zero”. 
Vi abbiamo risparmiato un nostro commento quando pur di accaparrarvi un po’ di notorietà avete “usurpato” il nostro nome uscendo per la città con dei manifesti che recitavano “le cinque stelle siamo noi”…Concludendo, pensando a quanto letto e scritto ci siamo detti “…. proprio la vecchia politica che vede il filo di paglia e ignora la trave di legno… rigirando perfettamente la frittata…”.
Ribadendo che “noi siamo talmente avanti che se ci voltiamo vediamo il futuro”, non vogliamo sottostare ai vostri giochetti, per cui vi salutiamo e vi auguriamo buon lavoro.Non sappiamo se potervi dire “ci vediamo in consiglio comunale, sarà un piacere”, perché forse questo incontro non accadrà mai è non per nostra assenza.Siamo stati sufficientemente attivi ed efficaci? È così che ci volete, giusto? 
P.S.: Di pessima qualità il fotomontaggio del teatrino… vi suggeriamo l’utilizzo di “Gimp portable” per effettuare foto ritocchi… per alcuni esempi si vedano i volantini/manifesti del M5S che non hanno rivali per originalità, qualità e gradevolezza.

Lascia un commento