Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Ripartono i lavori di riqualificazione di viale della Repubblica, che erano stati interrotti quest’estate per una sfortunata quanto imprevista circostanza. 
Sì, perché la ditta che doveva fornire all’impresa gli apparati di illuminazione per il viale è entrata in crisi con la conseguenza di essere messa in scioglimento e liquidazione. Un inaspettato intoppo che ha fatto saltare il ruolino di marcia dell’intervento. 
E così, oltre al forzato blocco dei lavori, anche una famosa e antica fabbrica italiana ha chiuso tristemente i battenti. Il risultato è che si è dovuto rifare l’ordine con un’altra società e aspettare i tempio di consegna.

 “Ci spiace -afferma l’assessore Dario Ceniti– dell’inconveniente, ma per rimediare si è dovuto ricorrere ad altra azienda e aspettare anche la produzione industriale. La circostanza ha finito anche per compromettere la finitura della pista ciclabile, che è consequenziale all’illuminazione per favorire la sicurezza di esecuzione ed evitare danni da transito delle macchine operatrici. Il contrattempo è purtroppo un segnale preoccupante della situazione di crisi economica generalizzata, che ci lascia particolarmente amareggiati”. Comunque i lavori saranno conclusi, salvo condizioni climatiche avverse, entro fine ottobre.

Lascia un commento