Latest News
Latest News

Prende sempre più forma il pulmino carico di solidarietà. Infatti sulla scia del contratto che hanno sottoscritto Comune e Dream services Srl di Sesto San Giovanni è incominciata la ricerca degli sponsor per finanziare l’acquisto del mezzo. Si tratta di un’iniziativa innovativa in cui valorizzando la sinergia fra aziende e mondo del no profit si raccolgono fondi e contributi per acquistare un Fiat Doblò da adibire al trasporto di anziani e disabili nei centri sanitari, di riabilitazione o in altre destinazioni. 
Intanto amministrazione comunale e società hanno convocato per sabato 10 marzo, alle 10,30, nella sala “M. costa”, una conferenza stampa per presentare il progetto. La società si è già mobilitata per contattare imprese, artigiani, commercianti al fine di sensibilizzarle sulla bontà del progetto e convincerle a dare una mano per acquistare il mezzo e attrezzarlo. 
“Con l’iniziativa -afferma l’assessore Rino Rusciano– non solo si realizza un importante progetto solidale, ma si dà un valore aggiunto alle sponsorizzazioni”. Infatti le donazioni non sono a fondo perduto, poiché la carrozzeria del pulmino viene tappezzata con la pubblicità degli stessi sponsor che così veicolano la propria immagine. Il mezzo, una volta comprato e attrezzato, viene dato in comodato d’uso al Comune per 48 mesi, ma la società nel frattempo fa fronte al costo dell’assicurazione, alla manutenzione ordinaria e straordinaria, al carburante e alle gomme da neve. Alla scadenza il Doblò diventerà di proprietà del Comune.

Lascia un commento