Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Una nuova edizione dell’Autunno sanpietrino è pronto ai box di partenza per deliziare grandi e piccini con i tanti eventi e iniziative che si snoderanno per tutto il mese di ottobre. Concerti, rievocazione fantasy, animazioni, mostre, giochi, spettacoli … nella terra dei draghi e street food.  per soddisfare anche i più esigenti. Il debutto venerdì 30 (sino a domenica 2) con lo street food a cura di Hello eventi, nell’area fra le vie Volta e Marconi. A seguire sabato 1° ottobre, alle 11, in biblioteca, “Il bibliotecario e il mostro dei libri”: lettura animata… paurosa per piccoli coraggiosi a cura della Ditta Gioco Fiaba; alle 21, in piazza della Chiesa vecchia, concerto della Oxxxa live band, una delle più apprezzate e famose cover-band italiane, con musica italiana e internazionale.  Per tutta la giornata street food nell’area fra le vie Volta e Marconi. Domenica 2 ottobre, in piazza della Chiesa Vecchia, dalle 10.30 sino alle 18, “Fantasylandia: il villaggio delle meraviglie”, rievocazione fantasy ambientata in mondi immaginari, popolata da personaggi strani, fate, maghi, creature fiabesche, eroi coraggiosi… Durante la giornata, alle 11 e alle 15, animazione in costume “Nel regno incantato”; alle 17.30 spettacolo finale nella “Terra dei Draghi”; dalle 10 alle 18, stand della biblioteca con l’operazione “Salvalibro: libri in dono”; dalle 10 alle 18, in chiesa vecchia, mostra “Dalle mani delle donne” a cura del C.I.F. (Centro italiano femminile): esposizione di artigianato artistico, riciclo creativo, uncinetto, patchwork, pittura e decorazione floreale; alle 17 concerto “Note d’autunno” con il Corpo Musicale di San Pietro all’Olmo.  Per tutta la giornata street food nell’area fra le vie Volta e Marconi.  L’autunno sanpietrino prosegue nei fine settimana con questi eventi: 7 ottobre, alle 21, concerto organo e tromba nell’ambito della rassegna “Percorsi Musicali in Lombardia”, in chiesa vecchia;  8 ottobre, alle 21, concerto per Fagotto e Arpa, in chiesa vecchia;  14 ottobre, alle 21, inaugurazione, in chiesa vecchia, di un piccolo museo con l’esposizione di alcuni pezzi archeologici ritrovati e pannelli con frammenti ricomposti di intonaco dipinto;  15 ottobre, alle 21, concerto Max Pierini Blues band  nella sala Amici della Musica di via Donatori di sangue 6;  16 ottobre, alle 21, in chiesa vecchia, “Voci dalle città: le corti italiane e le città d’Europa”, concerto per coro a cappella a cura di Chanson d’Aube;  21 ottobre, alle 21, concerto d’organo con il maestro Ennio Cominetti, chiesa vecchia.  Tutte le manifestazioni sono gratuite.

 

Related Post

Lascia un commento