Latest News
Latest News

C’è chi abbandona rifiuti abusivamente e se individuato dalla polizia locale stangato pesantemente. Ma c’è anche un modo per così dire “legale” per smaltirli senza pagare dazio. E paradossalmente è il Comune stesso a provvedervi senza battere ciglio. Infatti da tempo in municipio si sono accorti che gli ambulanti del mercato del giovedì già al mattino presto “producono” sacchi di rifiuti. Ma com’è possibile -si sono chiesti- che in un lasso di tempo così limitato si possano materializzare tanti materiali da scarto? Un fenomeno strano e difficile da conciliare con la breve attività svolta. L’arcano è stato però svelato. Si tratta di rifiuti che gli ambulanti producano in altri mercati e siccome a Bareggio non è previsto il pagamento, non hanno trovato di meglio che rifilarli al servizio di raccolta del Comune.

Un modo singolare per disfarsi dalla spazzatura senza costi a carico. Il guaio è che il Comune spende molto di più per far fronte alla raccolta e smaltimento dei rifiuti rispetto a quello che introita dagli ambulanti. Ma la pacchia è a termine. Infatti l’amministrazione comunale con il supporto del comando della polizia locale ha deciso di convocare gli ambulanti per spiegargli che l’andazzo non è più tollerabile. O si cambia modus operandi, oppure pioveranno sanzioni. La furbizia non paga più.

Lascia un commento