Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Il regolamento del consiglio comunale è stato voluto e approvato all’inizio del mandato dall’amministrazione Cipriani. Ma -accusa la Lega– non viene rispettato, esattamente come successe nella scorsa primavera per il consiglio comunale aperto inerente il nuovo piano di viabilità. La questione è ritornata  nuovamente d’attualità per via delle mancate risposte alle interrogazioni presentate dal Carroccio il 24 settembre. “Come Lega abbiamo presentato tre interrogazioni -commentano i leghisti- in data 24 settembre e in base al regolamento, le stesse sarebbero dovute essere discusse in consiglio entro 30 giorni. I termini sono scaduti e nessun consiglio comunale è stato convocato. È un metodo – concludono i leghisti- utilizzato da questa maggioranza per rendere inefficaci e poco tempestivi gli interventi dell’opposizione”.
Il marchese del Grillo docet -concludono i leghisti- per questa amministrazione:… “Io sono io e voi non contate un ca…zo”.

Lascia un commento