Latest News
Latest News

Non tutti forse lo sanno, ma a Bareggio, oltre al parco Arcadia vi sono altri 17 parchi (alcuni anche con aree cani vicine), che in primavera/estate diventano un luogo di socialità importante per le famiglie con bambini, per i giovani e anche per i meno giovani. La lista civica Bareggio 2013, volendo dare un contributo per migliorare la funzionalità e la fruizione dei parchi cittadini, si è presa la briga di visitarli per rilevare eventuali carenze e punti di forza. E così Matteo Calati, Max Ravelli e Monica Gibillini della lista Bareggio 2013 hanno ultimamente visitato il parco Gandhi di via Matteotti, dopo che in precedenza erano stati ai parchi “La Bareggetta”, quello di via Dolomiti, via Brughiera, il Parco Borsellino, di via Rossini e Piave, di via Filzi, don Primo Mazzolari e il Vecchio Ciliegio. Nella visita al parco davanti alla scuola primaria di Bareggio è emersa la necessità di manutenzione straordinaria dei vialetti di collegamento all’interno del parco difficilmente percorribili con carrozzine, passeggini e biciclettine per bimbi per via sia delle radici degli alberi che li interrompono, sia delle lastre che andrebbero risistemate.
Inoltre, in alcuni punti del parco manca il collegamento con le aree in cui ci sono i giochi per bambini riqualificazione dell’area all’ingresso principale (zona rastrelliera per biciclette) pavimentazione antitrauma dove ci sono le altalene per bambini piccoli sistemazione del dondolo per bambini, manca una parte del gioco che consente ai bambini di dondolarsi. Sul gioco a molla mancano le manichette per appoggiare le mani manutenzione panchine messa in sicurezza della recinzione sul lato a confine con i cosiddetti ‘palazzi rossi’. «La sostituzione dell’illuminazione esistente e non funzionante -afferma Max Ravelli (Bareggio 2013)- consentirebbe di migliorare la vivibilità serale del parco in estate e soprattutto la sua sicurezza. Abitando vicino al parco conosco la sua situazione e auspico una maggiore custodia del parco e rispetto della quiete dei residenti soprattutto per gli eventi della domenica sera». «Il parco Gandhi è un punto fondamentale di incontro per bambini, ragazzi e genitori -aggiunge la consigliera comunale Monica Gibillini– poiché è vicino alle scuole di Bareggio (dalla scuola dell’infanzia Fracassi, alla primarie e secondaria) nonché alla biblioteca comunale. Per questo già lo scorso anno avevo proposto alla giunta Colombo di candidare la riqualificazione del parco al bando regionale sui parchi giochi inclusivi, ma la scelta della giunta è andata su un altro parco». «Vogliamo dunque richiamare nuovamente l’attenzione su questo parco -chiosa Matteo Calati– sebbene infatti l’individuazione, nel 2015, del nuovo gestore del bar situato nel parco, dopo la rinuncia del gestore precedente, consenta alle persone che frequentano il parco di avere un punto di ristoro che è stato riqualificato dal gestore stesso, insieme ad altri ambiti (Wi-Fi al bar), c’è ancora molto da fare per migliorare il parco stesso. Inviamo al Comune la comunicazione con i diversi interventi da realizzare, rimanendo fiduciosi che in una delle prossime decisioni sul bilancio comunale possano essere recepite per rispondere al bisogno delle famiglie e migliorare la vivibilità del paese».

Related Post

Lascia un commento