Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Aggiungi didascalia

Opposizioni non proprio contente che si siano dovute mobilitare per  far sì che venisse nominata la commissione statuto e regolamenti quando sarebbe stato compito della maggioranza a provvedere. E manifestano stupore per il modus operandi dell’amministrazione Colombo. «Non è mai accaduto che a promuovere la nomina della commissione comunale sullo statuto e i regolamenti comunali sia stata la minoranza. Abbiamo proposto la nomina della commissione – commentano Monica Gibillini della lista civica Bareggio 2013, Tina Ciceri del Partito Democratico, Flavio Ravasi del Movimento 5 Stelle e Ermes Garavaglia delle liste civiche Bareggio nel Cuore e Gente di Bareggio – perché dopo 8 mesi dal rinnovo della legislatura e 3 dall’approvazione delle sue modalità di funzionamento ci sembra proprio giunto il momento! La situazione è ancor più incomprensibile considerato che la maggioranza avrebbe tutto l’interesse ad attivare la commissione, almeno per un paio di motivi. 
Il primo è che agli inizi di ottobre la giunta Colombo ha deliberato la modifica al regolamento comunale di polizia urbana necessaria per introdurre il Daspo, tanto sbandierato dalla Lega in campagna elettorale, ma che non può essere attuato senza il passaggio in commissione prima e in consiglio comunale dopo.

Il secondo è che ci sono da regolamentare le modalità con cui le associazioni potranno usare la notevole attrezzatura acquistata  a fine 2018 dalla giunta per gli eventi: palco, pedana, 500 sedie, 50 set per birreria, 500 sedie e 20 gazebi per 80.000 euro circa.
Se sul Daspo i tempi lunghi della giunta ci confortano perché sembra aver capito che non è una priorità per il paese, sugli eventi attendere ancora nella definizione del regolamento sulle attrezzature significa di fatto renderne difficile l’uso per le associazioni, tenuto conto che la programmazione degli eventi delle associazioni avviene a inizio anno.
Apprezziamo la scelta della maggioranza che sostiene il sindaco Colombo – commentano i consiglieri – di aver deciso l’attribuzione al consigliere Flavio Ravasi del ruolo di coordinatore della commissione, in rappresentanza di tutta l’opposizione».





Related Post

Lascia un commento