Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

“Vedrai che bello”, ovvero un mosaico allestito in chiesa da formare domenica per domenica, pezzo per pezzo e costruire così il proprio cammino di quaresima. La parrocchia vuole affidare proprio questa immagine ai bambini e ai ragazzi affinché sia il centro di tutto il cammino quaresimale. Intorno al segno delle mani che si piegano a lavare i piedi dei discepoli, si costruirà pezzo dopo pezzo, il mosaico della quaresima che si completerà all’inizio del triduo pasquale. E così ciascun ragazzo potrà scoprire la bellezza dei gesti che hanno fatto di Gesù un dono del Padre per tutti e capire che la vita è bella se ognuno fa la sua parte nel dono di sé per amore. Un mosaico per scoprire che Gesù è dono per ciascuno di noi.
Lo è -spiega don Fabio– perché ci insegna che cosa rende davvero bella la vita: il dono di se stessi per amore! «Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici» (Gv 15, 13). Prima di amarci «fino alla fine» (cfr. Gv 13, 1-17), Gesù ci ha lasciato un segno che diventa il simbolo di una vita spesa per amore: la lavanda dei piedi. 

Related Post

Lascia un commento