Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Stava camminando lungo i margini della Statale 11, ma ai carabinieri in transito durante un normale servizio di controllo del territorio non è sfuggito che si muoveva con aria circospetta. Infatti hanno deciso di controllarlo e dall’accertamento è emerso che non si erano sbagliati. E così ieri nella tarda mattinata i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Rho hanno tratto in arresto il giovane, un marocchino di 25 anni, in Italia senza fissa dimora, nullafacente e pregiudicato. I militari dagli accertamenti hanno scoperto che il marocchino era sprovvisto di documenti, ma destinatario di un’ordinanza di carcerazione emessa ad ottobre 2016 dal Tribunale di Milano. Il giovane doveva espiare la pena residua di anni 2, un mese e 13 giorni di reclusione per reati contro il patrimonio ed evasione commessi a Milano ed Imperia nel 2015 e 2016.
Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato condotto alla casa circondariale di Milano “San Vittore” a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Related Post

Lascia un commento