Latest News
Latest News

Sì, all’ambulatorio pediatrico nel centro sanitario di via Fagnani 35. L’amministrazione comunale ha dato l’Ok alla richiesta della dottoressa Valentina Finizio di fruire di un locale per esercitare la professione. Il tutto per via del collocamento in pensione dell’unico medico pediatra di famiglia in esercizio sul territorio. L’Ats ha nominato come sostituta la dottoressa Finizio e da qui la richiesta della disponibilità urgente e temporanea di un ambulatorio comunale nel centro sanitario al fine di poter dare avvio al proprio servizio. L’amministrazione comunale, costatando che la domanda è meritevole di attenzione in quanto finalizzata a garantire la continuità assistenziale per i bambini residenti, ha dato semaforo verde.
D’altra parte la presenza sul territorio comunale del servizio pubblico di pediatra di famiglia determina per la collettività indubbi vantaggi e benefici. E così ritenendo la concessione temporanea compatibile con l’interesse pubblico ha assegnato in locazione il locale per un canone annuo di 6.600 euro. Il poliambulatorio è costituito da 8 locali ubicati al piano primo ed è finalizzato all’esercizio di attività medico specialistica, fisioterapica ed infermieristica in forma libera o associata e in regime di libera professione.

Lascia un commento