Latest News
Latest News

Il Movimento 5 Stelle non lascia intentata alcuna possibilità per contrastare la realizzazione delle vasche di laminazione. Infatti non a caso ha organizzato per venerdì 1° dicembre una serata con esperti per mostrare che esiste un’alternativa ecologica alle vasche di laminazione, ovvero la fitodepurazione.  Ma per scongiurare che l’evento non lasci traccia sugli amministratori si è premurato di  invitare ufficialmente il sindaco Stefano Zancanaro, l’assessore Vittorio Baffi, la giunta, tutte le forze politiche e naturalmente i cittadini per spiegare che un altro progetto è possibile e per di più migliore e sicuro. Una serata che potrebbe cambiare i destini di Vittuone. Il M5S conta sulla presenza dell’assessore Banfi e del responsabile dell’ufficio tecnico per far scaturire un confronto diretto e costruttivo insieme agli esperti che ha coinvolto per l’incontro. Oggi da quel che si sa esiste un progetto in fase di studio che, secondo i 5 Stelle, distruggerà il paesaggio nella zona adiacente al centro commerciale Destriero. Insomma, a loro giudizio, altro verde verrà cementificato e la popolazione ne verrà danneggiata con esalazioni maleodoranti e la proliferazione di insetti (due fattori che già pesano sul paese). Non è tutto. I pentastellati hanno già fatto richiesta all’ufficio tecnico del progetto di Cap Holding relativo alle vasche volano e/o di laminazione che si intendono realizzare nelle adiacenze del centro commerciale.

Lascia un commento