Latest News
Latest News

L’azione di contrasto dei carabinieri della locale stazione al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti ha dato nuovi e ulteriori risultati. Infatti ieri sera i militari hanno tratto in arresto un irregolare marocchino 31enne, un rumeno 20enne e un’italiana 40enne di Cornaredo. Tutti nullafacenti con precedenti legati alla droga. I carabinieri nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno notato l’autovettura sulla quale i tre stavano viaggiando che ha finito per insospettirli. E così hanno proceduto al controllo e alla perquisizione della Punto, anche in considerazione dei precedenti di tutti gli occupanti. L’approfondita perquisizione è culminata nel rinvenimento di ben 52 grammi di cocaina, contenuti in un sacchetto di cellophane occultato sotto il tappetino del sedile anteriore del passeggero.
I militari hanno sequestrato la droga e arrestato i tre. Al termine delle formalità di rito, i due uomini sono stati condotti nelle camere di sicurezza, mentre la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari. Tutti ora in attesa del giudizio direttissimo.

Related Post

Lascia un commento