Latest News
Latest News

Una “panchina rossa” per ricordare le donne che sono rimaste vittime della violenza maschile. L’amministrazione comunale, volendo ricordare le vittime sia in rispetto delle stesse e delle famiglie coinvolte sia come monito per il futuro, ha deciso di posare una “panchina rossa” nel parco Arcadia per rappresentare il ”posto occupato” da una donna vittima di femminicidio. Un segno tangibile per visualizzare un’assenza nella società, causata da un gesto di violenza, in uno spazio visibile a tutti com’è il parco. Non solo. L’amministrazione comunale si è anche ripromessa di promuovere nelle classi della scuola secondaria di primo grado una serie di incontri per approfondire il tema della violenza contro le donne.
Un’iniziativa benemerita per sensibilizzare l’opinione pubblica sul drammatico fenomeno, che è divenuto strutturale e purtroppo diffuso nella nostra società. Infatti la violenza maschile sulle donne in Europa e in tutto il mondo è la prima causa di morte delle stesse e in Italia, più che altrove, ha raggiunto numeri da record. La “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” del prossimo 25 novembre potrebbe essere l’occasione per installare la panchina nel parco.

Related Post

Lascia un commento