Latest News
Latest News
Si è concluso l’intervento di manutenzione nei solai e nei controsoffitti della scuola dell’infanzia “Collodi” e dell’asilo nido “Il bosco magico” in via Togliatti a Mazzo di Rho. Terminati anche i lavori all’esterno, la pulizia di fino e il trasloco per essere pronti ad ospitare i bambini, soprattutto del nido, già dall’ultima settimana di agosto. I bambini si erano trasferiti per terminare l’anno scolastico 2016-2017 presso la scuola primaria “G. Rodari” in via Sartirana, in modo da consentire la realizzazione della manutenzione. Questa soluzione ha evitato alle famiglie l’onere di spostamenti verso altri plessi più lontani ed ha permesso di anticipare l’avvio dei lavori senza aspettare il termine della scuola.

“Come avevamo comunicato ai genitori dei bambini -commenta l’assessore ai lavori pubblici, Maria Rita Vergani, in occasioni diverse, abbiamo effettuato i lavori per la sicurezza degli intonaci in tempo utile per l’avvio del nuovo anno scolastico. Dopo il termine della manutenzione straordinaria della scuola Manzoni e di altre scuole oggetto di una prima indagine e perizia, l’amministrazione comunale ha proseguito le indagini in ulteriori scuole e effettuato altri lavori necessari anche durante questi mesi estivi. I bambini della scuola materna -continua Vergani– sono stati ospitati per alcuni mesi nella scuola Rodari, e di questo devo ringraziare bambini, genitori, insegnanti e tutto il personale scolastico che con generosità e con qualche sacrificio, ci ha permesso di realizzare i lavori programmati, in tranquillità ma soprattutto garantendo la sicurezza dei bambini. Speriamo che sia stata colta appieno l’attenzione maggiore e le misure adottate, dovute all’età dei piccoli allievi a fronte di qualche sacrificio, che ci dimostra quanto sia importante lavorare tutti insieme!”.   Non meno soddisfatta l’assessora all’istruzione Valentina Giro. “Sono molto soddisfatta -afferma Giro– che si possa iniziare il nuovo anno scolastico con la restituzione delle aule alle tre scuole coinvolte. Presso l’asilo nido i bimbi potranno iniziare il programma d’inserimento già la prossima settimana, un momento delicato per i bambini e le famiglie, che necessità di confort e rassicurazione. Questo risultato dimostra l’attenzione rivolta alla sicurezza dei bambini e alla tranquillità dei genitori e degli insegnanti. Ci scusiamo per il disagio creato e ringraziamo la direzione scolastica, il personale e le famiglie per la collaborazione e la comprensione”.

Related Post

Lascia un commento