Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Stavolta non si sono fissati tempi e scadenze, ma da quel che è trapelato dall’incontro tenutosi l’altra sera in municipio si è finalmente trovata piena concordanza d’intenti fra le parti in causa per trasferire il mercato in centro. Le perplessità degli ambulanti sono state superate davanti alla piena e completa disponibilità dell’amministrazione comunale di concedere posteggi più ampi di quelli indicati in prima battuta. Del resto gettare al vento l’opportunità di spostare in centro il servizio per qualche capriccio sarebbe stato puro masochismo. Insomma da quel è circolato pare tutto o quasi fatto. Il consigliere delegato Livio Fagnani non ha voluto rilasciare dichiarazioni per confermare l’intesa, ma si è riservato di farlo in esclusiva non appena tutte le tessere del puzzle si saranno composte.
Le 21 bancarelle, salvo a questo punto improbabili intoppi, troveranno dunque ubicazione in Piazza Libertà, in via Celso e Nazaro, in piazza Venini e in via Venini. Intanto per mettere nero sul bianco si aspetta solo che l’amministrazione comunale consegni agli ambulanti la cartina con i posti disegnati. Si sarebbe forse potuto già nella stessa riunione chiudere tutto se l’ufficio tecnico avesse definito per l’occasione sulla cartina i posteggi, ma non l’ha fatto. E così da quel che si è saputo amministratori e ambulanti si sono dovuti accontentare sul finire dell’incontro di fare un sopralluogo visivo delle aree in cui ricavare prossimamente i posti per le bancarelle. A questo punto occorre solo disegnare i posteggi a terra, allungare qualche cavo per collegare le bancarelle alla corrente elettrica, mentre i servizi igienici, oltre a quelli messi a disposizione dai bar del centro, vi sono quelli del municipio. 

Related Post

Lascia un commento