Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

“La tanto sbandierata trasparenza, la ripartenza, lo sguardo al futuro della giunta Cipriani” dove sono andate a finire? Per Sinistra di Sedriano “erano e sono soltanto ‘aria fritta’, affetta da inguaribile miopia politica”. Il sindaco Cipriani, secondo SdS, è solo vivace nei social, visto che i “fatti dimostrano come – ormai da alcuni mesi- non risponde a richieste di chiarimenti o proposte, formulate con lettera aperte, regolarmente protocollate e con sistematica regolarità ignorate. Un atteggiamento, a suo giudizio, che “conferma per l’ennesima volta la – peraltro nota – scarsa attitudine al confronto democratico del sindaco Cipriani“.
SdS ricorda a sindaco e giunta che il regolamento comunale, all’articolo 12 recita che ai singoli, alle liste civiche, alle forze politiche e alle associazioni è riconosciuto il diritto di presentare istanze, proposte e petizioni e che alle istanze, proposte e petizioni ammesse, esaminate e decise, è data risposta scritta a cura degli uffici competenti a firma del sindaco o suo delegato. Ma non dando alcuna risposta è evidente, a suo dire, che partecipazione democratica è solo un optional per gli amministratori cinquestellati. “Le regole -obietta SdS-, per quanto fastidiose e poco o nulla condivise, vanno sempre rispettate nei confronti di tutti: diversamente si cede alle lusinghe dell’arbitrio e della discrezionalità. Decisione pericolosa e scorretta che alimenta la figura di uomo ‘autoritario’ solo al comando; profilo e inclinazioni esplicitate già in campagna elettorale quando dichiarava le sue precedenti scelte di voto. Il sindaco Cipriani può rispondere alle interrogazioni nel modo ritenuto più opportuno e comodo. Ignorare in modo borioso richieste di questo genere non fa bene a lui e a tutta la giunta. Continueremo a verificare se tale atteggiamento arbitrario persiste e continueremo a segnalare con i mezzi a nostra disposizione questo vergognoso ed inaccettabile comportamento”.

Related Post

Lascia un commento