Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
I sampietrini si apprestano a vivere una grande avventura in costume con la rievocazione storica del genio di Leonardo da Vinci. L’appuntamento è per domenica 2 ottobre con l’inaugurazione alle 11 nella chiesa vecchia della mostra con la più grande collezione di macchine leonardesche funzionanti e in miniatura. Correva il lontano 1482 quando Leonardo Da Vinci giungeva per la prima volta a Milano. Alla corte degli Sforza, su richiesta del duca di Milano Ludovico il Moro, iniziava a lavorare su progetti di ingegneria militare per sconfiggere in strategia ed ingegno, le truppe francesi, nemiche del duca.
Immaginiamo ora che, di ritorno da una visita nei territori ad ovest ai confini del ducato,  il  duca in persona  e il suo prestigioso ospite Leonardo da Vinci, prima di rientrare in città  sostarono con il loro seguito, per un intero giorno  in San Pietro. Ed ecco che la Compagnia San Giorgio e il Drago si cimenta nella rievocazione storica d’epoca con accampamento armati, corte dei nobili in visita agli accampamenti, artisti e figuranti d’epoca, villaggio dei giochi e laboratori leonardiani.  Alle 15 animazione in costume: Leonardo da Vinci e i suoi apprendisti; alle  16:45   spettacolo cavalieri combattenti; dalle 17:15  concerto di liuto e a seguire balli e danze  d’epoca rinascimentale con coinvolgimento del pubblico presente.

Lascia un commento