Latest News
Latest News
La realizzazione del sottopasso ciclopedonale alla Sp 227 (a ridosso del centro commerciale “Il destriero”) può aspettare, anche se non sarebbe male mettere mano ai lavori a stretto giro di tempo. L’intervento sembrava dietro l’angolo, ma sopraggiunte considerazioni hanno finito per far slittare alla prossima estate l’operazione. Il motivo? La necessità di organizzare e assicurare la viabilità alternativa durante l’esecuzione dei lavori. Siccome non è una cosa semplice e poi bisogna allestire il progetto definitivo e perdipiù manca ancora qualche autorizzazione si è convenuto di prendere tempo e rimandare a luglio 2015 l’avvio dei lavori.

Un altro anni d’attesa, ma nessuno forse ci fa più caso, visto che sono passati anni da quando la struttura commerciale è stata aperta e secondo gli accordi fra la proprietà e il Comune il sottopasso doveva garantire il transito in sicurezza da e per “Il destriero”. Intanto l’intesa che è stata trovata fra gli enti interessati per la viabilità alternativa prevede che i veicoli con destinazione Cisliano percorrano la via Piemonte istituita a senso unico, mentre quelli in direzione Vittuone attraversino la vecchia strada comunale Cisliano-Vittuone che s’innesta sulla Statale 11 all’altezza della rotonda del cimitero.

Related Post

Lascia un commento