Latest News
Latest News

Cerimonie ed eventi pubblici senza performances musicali perderebbero gran parte della loro efficacia e suggestività. Troppo per soprassedere allegramente. E così Comune e Corpo musicale sedrianese hanno sottoscritto una nuova convenzione sia per promuovere e diffondere la cultura musicale che per garantire la presenza della banda cittadina in occasione di manifestazioni civili, religiose, patriottiche, folcloristiche e sociali. Insomma una convenzione per offrire intrattenimento musicale nelle manifestazioni organizzate dal Comune o da enti privati. Il Corpo musicale interverrà al corteo del  25 aprile, al concerto del 1° maggio e del 2 giugno (festa della Repubblica), alla sagra di San Remigio, al corteo per il IV novembre, al concerto di Natale e ad altre ricorrenze di volta in volta specificate. Non è tutto. Il Corpo musicale s’è impegnato a organizzare e gestire sul territorio corsi di musica basati sull’insegnamento della teoria musicale, del solfeggio e della tecnica dei principali strumenti a fiato e a percussione volti a integrare l’organico della banda. Non è tutto. S’è pure impegnato a proporre e realizzare in collaborazione con l’amministrazione comunale iniziative di carattere culturale tra cui conferenze a tema musicale, concerti, mostre e spettacoli. Il Comune assegna un rimborso spese al Corpo musicale per un valore annuo di 7.000 euro da suddividere in 3.500 euro semestrali.

Lascia un commento