Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Le voci insistenti che circolano in città danno per certo che il sindaco uscente Luciano Bassani non sia più intenzionato a ricandidarsi. Dicono che abbia addirittura manifestato questo intendimento negli ambienti politici, ma che attende il momento giusto per rendere pubblica la decisione. Tuttavia la cortina di riserbo che avvolge la vicenda non aiuta a scoprire le sue vere intenzioni. Tuttavia se così fosse significa che Bassani si sarebbe convinto di uscire vincente dalla scena politica e con l’apprezzamento degli alleati per la scelta da realpolitik piuttosto che rischiare di essere sconfitto e passare nella storia come un sindaco uscente che non è stato capace di far valere cinque anni di amministrazione. Troppo per tentare il bis e con uno scenario politico molto diverso rispetto al 2009 quando si era imposto a sorpresa sul centro-sinistra. Poi l’anagrafe non è dalla sua parte e perdipiù il candidato sindaco che uscirà dalle primarie del centro-sinistra è molto più giovane di lui qualunque fra i tre prevarrà. La corsa di Bassani si ferma qui, salvo sorprese, ma per contro si aprono interrogativi sul centro-destra. Sì, perchè, dal momento che Bassani si sarebbe chiamato fuori, non si capisce per quale ragione non si sia risolto a indicare il candidato sindaco. Forse, come si sente in giro, sta tardando solo per fare la scelta migliore e indicare  il candidato più autorevole, capace e conosciuto dalla gente e in grado di mobilitare e suscitare entusiasmo speranze. E’ proprio così?

Lascia un commento