Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Vita dura per i malviventi. Infatti due marocchini che giravano per la città con un’auto rubata non avevano fatto i conti con i carabinieri. E così i due extracomunitari, classe ’89 e ’92, senza fissa dimora, sono stati arrestati dai carabinieri di Settimo Milanese.

Una telefonata al 112 ha segnalato un’auto sospetta in via Merendi, nella zona industriale di Cornaredo. Sul posto la centrale operativa di Rho ha inviato la pattuglia di Settimo, che in quel momento era in servizio perlustrativo.
Alla vista dell’auto dei carabinieri, la Fiat Punto segnalata, si è data alla fuga, ma è stata presto raggiunta dai militari, che dal terminale scoprono che l’auto era stata rubata lo scorso 31 luglio a Castano Primo.
I due marocchini sono finiti in manette per ricettazione e tradotti al carcere di Busto Arsizio, mentre il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario.

Related Post

Lascia un commento