Latest News
Latest News

L’amministrazione comunale ha consegnato nell’ambito della festa patronale gli attestati rilasciati dal Registry of guitar tutors (Rgt) ai ragazzi che hanno seguito i corsi di chitarra che si sono tenuti a Cornaredo e coordinati dal referente italiano per Rgt, Giancarlo Ranzani. Rgt è la più grande organizzazione mondiale di insegnanti di chitarra e in collaborazione con il London college of music fornisce esami accreditati in chitarra elettrica, rock, acustica, jazz, classica e basso elettrico. Gli esami si svolgono in tutte le regioni del Regno Unito, così come in Europa, Canada, Stati Uniti, Australia e Asia.
Finora molti chitarristi si sono dovuti recare all’estero per ottenere un riconoscimento di prestigio internazionale.

Oggi, grazie alla flessibilità degli esami Rgt esiste finalmente la possibilità di ottenere tale riconoscimento anche sul nostro territorio. Infatti, attraverso il suo referente italiano, la Rgy ha iniziato ad operare in Italia. I ragazzi che lunedì sera hanno ritirato l’attestato hanno potuto usufruire di tale opportunità grazie anche alla collaborazione dell’associazione Feedback che ha dato la disponibilità a collaborare con Giancarlo Ranzani, referente italiano di RGT. 
“Vorrei sottolineare che, benché ci siano altre sessioni di esami in corso in diverse aeree d’Italia, i ragazzi di Cornaredo sono stati i primi ad ottenere ufficialmente questo riconoscimento -ha commentato Ranzani– e come questa cerimonia marca il raggiungimento di quello che due anni fa era solo un’idea. Inoltre, un altro punto fondamentale è che questo progetto vede Cornaredo come centro di questa attività. Per questa ragione sono felice della partecipazione del sindaco e dell’assessore della cultura e politiche giovanili che testimoniano la sensibilità di questa amministrazione verso il significato culturale e sociale di una iniziativa che premia i cittadini che si applicano allo studio della musica attraverso la chitarra e che li stimola al raggiungimento di obiettivi artistici”.

Related Post

Lascia un commento