Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Creare un fondo salva famiglia? Una bella proposta, ma è dal 2009 che l’amministrazione comunale offre aiuto concreto alle famiglie in difficoltà. Solo l’opposizione, che pure dice di essere attenta alle esigenze dei cittadini, non si è resa conto”. L’assessore Rino Rusciano replica ironico alla proposta della consigliera comunale Maria Teresa Olgiati (Centro Sinistra Sedriano) di costituire un apposito fondo salva famiglia.
 “Ci spiace che Olgiati  -aggiunge Rusciano– non si sia accorta che nel triennio 2009/11 abbiamo erogato contributi per oltre 107.000 euro a famiglie e singoli in difficoltà, oltre ad altri aiuti.

L’amministrazione comunale è stata abbastanza attenta ai bisogni delle famiglie in difficoltà, un po’ meno chi propone progetti che portiamo avanti da tempo. Forse qualcuno dovrebbe impegnare il tempo libero in maniera più costruttiva, che so magari facendo del volontariato, Sedriano ha bisogno di incrementare il terzo settore”. Scorrendo le cifre viene fuori che rispettivamente nel 2009, 2010 e 2011 il Comune ha erogato 31.857 euro, 32,217,50 e 43.211,42 euro a famiglie e singoli in difficoltà; 10,890 euro, 11.500 euro e 15.000 euro a nuclei familiari a fronte delle rette per i servizi scolastici; 15.903 euro, 13.550 euro e 10.000 euro per sostegno al pagamento degli affitti; 5.000 euro, 5.000 euro e 7.200 euro per altre forme di affitto; 14.100 euro, 4.200 euro e 8.400 euro a famiglie affidatarie; 10.040 euro (fondo solidarietà), 12.430 euro e 7.750 euro per buoni natalità.

 Certo che ancora una volta a Sedriano si sollevano questioni per così dire nominalistiche. Basta infatti non chiamare con il nome giusto le cose che si scatenano polemiche o si rivendicano primogeniture nelle proposte. 
Una volta per il menu definito quaresimale e adesso per gli aiuti alle famiglie non denominati enfaticamente “salva famiglia”. 
La sostanza è davvero solo un optional?
One thought on “SEDRIANO L’assessore Rusciano: “In tre anni abbiamo erogato più di 107.000 euro alle famiglie, solo l’opposizione non si è accorta””

Lascia un commento