Latest News
Latest News

Infoenergia apre gli sportelli in città per promuovere la diffusione delle fonti energetiche rinnovabili e l’uso razionale dell’energia. 
Lo spazio, frutto dell’adesione dell’amministrazione comunale al progetto della Provincia, offre informazioni in materia di risparmio energetico, detrazioni fiscali, valutazione di preventivi e di interventi di riqualificazione energetica degli edifici e chiarimenti sugli aspetti  tecnico-normative della certificazione energetica. 
L’inaugurazione dello sportello è in programma per il 27 ottobre, alle 16,15, in via IV Novembre con la partecipazione delle scuole primarie cittadine. Per l’occasione verrà anche organizzata una merenda di presentazione dello sportello in piazza Cavour o in caso di pioggia al centro polifunzionale di via Gallina.

I bambini saranno coinvolti in laboratori ludico-didattici sull’energia: “Giochiamo al gioco dell’oca con le fonti rinnovabili”; “Produciamo l’acqua calda con un impianto solare termico”; “Giochiamo con il sole per produrre energia elettrica”; ”Il memory di Infoenergia”. Ai partecipanti verrà consegnato l’attestato di “Guardiano dell’energia”. “La partecipazione all’iniziativa -spiega l’assessore all’ambiente Egidio Stellardi– ci ha anche permesso di candidare un progetto per il bando di Fondazione Cariplo sul tema ‘Promuovere la sostenibilità energetica nei piccoli e medi Comuni’ in modo da compiere quanto necessario per la redazione del PAES (Piano d’Azione per Energia Sostenibile), che prevede diverse attività per il raggiungimento degli obiettivi di abbattimento di CO2 entro il 2020. Con l’apertura dello sportello -continua Stellardi– abbiamo voluto dare un’opportunità ai cittadini per avere informazioni più precise sui temi energetico-ambientali alternativi, di cui oggi si sente il bisogno. Con il supporto di Infoenergia potremo anche organizzare convegni e serate con la collaborazione di operatori di settore e amministratori, aperte a tutti, per affrontare insieme le  tematiche appunto legate all’energie-ambiente. Lo sportello è stato localizzato vicino al municipio proprio per garantire maggiore facilità di accesso e in una giornata (il giovedì) in cui già molti cittadini si recano al mercato”.

Il punto Infoenergia, sito in via IV Novembre 6, è aperto il secondo e il quarto giovedì del mese dalle 9.30 alle 12.30, ma è accessibile telefonicamente tutti i giorni in orario d’ufficio al numero 02/97486835.

“Aderendo ad Infoenergia -afferma il sindaco Monica Gibillini– abbiamo inteso offrire ai cittadini un servizio di consulenza tecnica gratuita sui temi dell’energia e dell’ambiente. Se oggi infatti è da un lato sempre più importante educare alla sostenibilità ambientale per migliorare la qualità della vita, dall’altro lato le difficoltà economiche rendono difficile a volte investire su questi temi. Fare rete con i soggetti istituzionali preposti diventa allora determinante per offrire servizi che possano agevolare interventi concreti. La collaborazione -aggiunge il sindaco Gibillini– con la Provincia è stata eccellente. Stiamo anche lavorando insieme per concretizzare il progetto finanziato dalla Banca Centrale Europea sugli impianti di riscaldamento degli edifici pubblici al fine di ammodernarli e ottimizzarne l’uso”.

Lascia un commento