Latest News
Latest News

L’avvio della nuova legislatura, peraltro con nuovi inquilini del municipio, ha comportato anche la rideterminazione dell’indennità di funzione spettante ai componenti della giunta e al presidente del consiglio comunale. Un atto necessario così come prevede la legge in materia. Del resto agli amministratori va riconosciuta l’indennità per l’attività che assolvono a favore della comunità. Da qui la determina del responsabile dell’area affari generali ed economico finanziaria per stabilire l’importo dell’indennità da erogare mensilmente e segnatamente per il periodo dal 1° ottobre al 30 novembre 2021. La somma complessiva ammonta in 19.003,15 euro. Ma ecco l’indennità mensile da riconoscere agli amministratori sulla base di quanto previsto dalle norme, nonché sulla base dello specifico status giuridico dei singoli amministratori:

2.840,46 euro al sindaco Marco Re, 1.562,26 euro al vicesindaco Annamaria Garafolo, 1.278,20 euro all’assessore Giuseppe Pisano, 1.278,20 euro anche all’assessore Enrico Rigo, 639,10 euro  all’assessore Anna Lisa Crivellaro, 1278,20 euro all’assessore Mariaelena Caon e infine 284,04 euro al presidente del consiglio comunale Roberto Corrente.

Lascia un commento