Latest News
Latest News

Nuovo assetto operativo della macchina amministrativa. La giunta Zancanaro è intervenuta per modificare l’organizzazione e i processi di lavoro dell’ente al fine di adeguare l’attuale sistema operativo alle esigenze dell’amministrazione comunale. Il tutto in un’ottica di efficienza ed economicità della spesa in generale e di personale in particolare. E così ha eliminato l’area organizzativa (servizi sociali ed educativi) e diviso il settore tecnico in due aree funzionali di intervento: lavori pubblici ed edilizia privata. Il processo di revisione della struttura organizzativa è quindi culminato nell’accorpamento dei servizi sociali nel settore servizi generali, nonché del servizio educazione nel settore finanziario e la gestione degli impianti pubblicitari al settore gestione sicurezza del territorio.
Inoltre il settore tecnico è stato suddiviso in due aree: settore lavori pubblici, sport e tempo libero; settore edilizia privata, urbanistica e commercio. La nuova riorganizzazione scatterà non appena il sindaco nominerà i responsabili di area.

Related Post

Lascia un commento