Latest News
Latest News
Livio Fagnani

Si aspettava l’investitura di Enzo Tenti (Insieme per Vittuone) a presidente del consiglio comunale e invece è stato scelto ed eletto Livio Fagnani. La maggioranza non essendo convinta di far entrare Tenti nella stanza dei bottoni dalla finestra, dopo le vecchie e nuove diatribe, ha optato per la soluzione interna, ovvero promuovendo Fagnani da vice a presidente del consiglio comunale. Del resto era la decisione più naturale e ovvia per non alterare gli equilibri e dare continuità istituzionale. La tentazione di allargare in prospettiva la maggioranza è rientrata, nonostante che per qualche settimana sembrava che Tenti stesse per ricevere l’investitura. E così Fagnani è stato eletto ieri sera in consiglio comunale con i voti della maggioranza (8) e l’astensione della minoranza (5). Vicepresidente è stato eletto Alberto Camerati.
“Avrei preferito -spiega Fagnani– restare nella mia funzione di consigliere delegato, ma per fedeltà a sindaco e vicesindaco e alla stessa maggioranza ho accettato di rivestire la carica. Assolverò il nuovo compito con spirito super partes e in rispetto alle garanzie istituzionali”. La telenovela si è dunque conclusa nel modo che era nell’ordine delle cose. Tuttavia Tenti prima che si votasse è intervenuto per spiegare che sulla sua eventuale nomina a presidente del consiglio comunale è stata fatta parecchia confusione e comunque che erano venuti meno i presupposti. Ivana Marcioni (AmiAmo Vittuone) ha chiesto invece che il nuovo presidente si faccia garante dei diritti della minoranza. 

Related Post

Lascia un commento