Latest News
Latest News

Livio Chiericati

Il cornaredese Livio Chiericati, 56 anni, aveva perso la vita il 30 aprile scorso nell’incidente stradale avvenuto in viale Monza (incrocio con via Popoli Uniti) in Milano. Ieri il Tribunale di Milano ha condannato Franko Della Torre, 36 anni, autore del tragico sinistro, a 7 anni e 6 mesi. Una pena inferiore rispetto ai 10 anni chiesti dal Pm Francesco Cajani, ma è stato condannato. Il giudice nella sua requisitoria ha sottolineato la necessità di fermare la violenza omicida. Il tutto è avvenuto, perché Della Torre non si è fermato al semaforo rosso, anzi ha attraversato l’incrocio a bordo dell’Audi A7 a tutta velocità con la conseguenza di centrare la Nissan Qashqai, su cui viaggiava Chiericati, che proveniva da una via laterale.
Della Torre, dopo aver causato l’incidente, è scappato a piedi per far perdere le proprie tracce. Poi per le ferite riportate nell’incidente si è costituito. Chiericati invece è deceduto poco dopo per le ferite riportate. Sul luogo dell’incidente sono accorsi i vigili del fuoco, che hanno estratto il cornaredese dal veicolo accartocciato per l’impatto, l’ambulanza, l’automedica e la polizia locale, che ha rintracciato la proprietaria dell’Audi, che era la moglie dell’uomo che si era dato alla fuga, senza prestare soccorso all’automobilista rimasto intrappolato nelle lamiere della propria macchina.

Related Post

Lascia un commento