Latest News
Latest News

Pensavano di farla franca, ma sono stati bloccati dai carabinieri poco lontano dal supermercato Esselunga di via Gramsci, dove si erano appena riforniti “gratis” di merce. Il tutto è accaduto ieri pomeriggio quando i carabinieri della locale stazione, allertati dal personale di vigilanza, sono intervenuti sul posto e hanno tratto in arresto due rumeni, uno 37enne e l’altro 41enne, entrambi nullafacenti, pregiudicati che poco prima avevano sottratto all’interno del supermercato vari prodotti, per un valore complessivo di circa 800 euro. I militari li hanno rintracciati poco distante, mentre cercavano di allontanarsi con uno zainetto in spalla contenente la merce appena trafugata.
Gli arrestati verranno sottoposti a giudizio direttissimo, mentre la merce recuperata è stata restituita all’Esselunga.

Related Post

Lascia un commento