Latest News
Latest News
I carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto un romeno ventottenne, nullafacente e pregiudicato, in esecuzione di un’ordinanza dell’autorità giudiziaria di Milano. Il giovane è stato arrestato in conseguenza della condanna per il reato di indebito utilizzo di carte di credito avvenuto nel 2015 quando era stato trovato in possesso di una carta di credito, provento di un furto aggravato avvenuto a Milano pochi giorni prima. Dopo le formalità, il pregiudicato è stato condotto alla casa circondariale San Vittore di Milano.

Non è tutto. Un arresto in flagranza per evasione, invece, il bilancio della attività di controllo e perlustrazione del territorio messa a segno dai carabinieri della Tenenza di Bollate. Un senegalese di ventott’anni residente a Baranzate, nullafacente e pregiudicato, che in atto era sottoposto al regime della detenzione domiciliare, è stato sorpreso fuori dal domicilio mentre si stava intrattenendo in via Trieste senza giustificato motivo: fermato, dopo le formalità di rito, è stato tratto in arresto e sarà sottoposto al giudizio direttissimo del Tribunale di Milano

Related Post

Lascia un commento