Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Ruggiero Delvecchio

Settimo Milanese diventerà una comunità energetica? Il convegno che si terrà il prossimo 12 luglio in aula consiliare, in Piazza degli Eroi 5, alle 20:30, è l’occasione per pensare in grande e gettare le fondamenta. Il convegno dal titolo “Comunità energetiche rinnovabili” è organizzato dal Movimento Cristiano Lavoratori. Il vicepresidente provinciale MCL, nonché consigliere comunale Ruggiero Delvecchio è lieto  ad annunciare l’importante incontro. “Ho accettato la proposta del dottor Michele Bertani -afferma Delvecchio– di ospitare nel nostro Comune il dibattito sui pro e i contro di essere una comunità energetica. Penso che possa essere una utile occasione per un confronto tecnico ed istituzionale su un argomento molto attuale come quello dell’energia, dei consumi e della sostenibilità.” Oltre alla visione tecnica dell’ingegner Pagani dell’Ordine degli Ingegneri di Milano, ci sarà l’intervento del sottosegretario alla presidenza della Regione Lombardia

Alan Rizzi

Alan Rizzi e le testimonianze del Comune di Rodiano: il sindaco Alfredo Bonetti e il tecnico Roberto Gregori. Rudiano è il primo Comune del bresciano a classificarsi come comunità energetica, attuando questo cambiamento a favore del risparmio, dell’autonomia e della ecosostenibilità. Modererà il dibattito l’ingegner Michele Bertani. Data l’importanza dell’evento per la comunità, MCL Settimo Milanese ha deciso di trasmettere in diretta l’incontro sulla pagina Facebook Caf Mcl – Patronato Sias Settimo Milanese. Cosa sono le comunità energetiche? Le comunità energetiche sono insiemi di persone o enti che condividono lo sfruttamento di una stessa fonte di energia rinnovabile. Associazioni di quartiere, aziende e singole famiglie scelgono quindi la via della produzione di energia dal sole e la condividono all’interno dello stesso territorio. In questo modo riducono la dipendenza dalla rete elettrica e dalle fluttuazioni del marcato internazionale dell’energia. Il tutto sfruttando una fonte gratuita e infinita: il sole. Si tratta, quindi, di innovativa concezione di consumo e sviluppo, che combatte gli sprechi e favorisce la creazione di plusvalore sociale. Da tempo affermatesi all’estero, le comunità energetiche stanno finalmente diventando una realtà anche in Italia.

 

Lascia un commento